Viabilità, 667mila euro per la manutenzione delle strade lughesi

Viabilità, 667mila euro per la manutenzione delle strade lughesi

Viabilità, 667mila euro per la manutenzione delle strade lughesi

La Provincia di Ravenna, sulla scorta delle analisi dei dati sulla sicurezza della circolazione, ha elaborato, per il 2009, un programma di interventi manutentivi straordinari per l'adeguamento delle sovrastrutture stradali del lughese. Il progetto, per un investimento totale di 662mila euro, prevede la bonifica di alcune zone localizzate del piano viabile, che presentano evidenti fessurazioni reticolari e fenomeni di ormaiamento dovuti al notevole carico di traffico pesante.

 

Tali bonifiche saranno eseguite previa fresatura a freddo degli strati di pavimentazione ammalorati, con successivo ripristino costituito da un nuovo strato di usura. Le strade interessate sono la 7 S.Silvestro/Felisio, 13 Bastia, 21 Delle Ripe/Bagnara, 114 Alberico da Barbiano, la rotatoria SS.PP. 253 S.Vitale/36 Pedergnano (bretelle S.P. 253 comprese) e la 253 S.Vitale.

 

Su alcune strade provinciali con caratteristiche plano-altimetriche regolari, o su tratti destinati a trattamenti di irruvidimento, saranno realizzati tappeti d'usura con l'impiego di conglomerati bituminosi con inerti e bitumi tradizionali onde contenere i costi. Le strade interessate sono la 15 Raspona e la 69 Borse. Saranno rifatti i manti d'usura esauriti, su tratti di strade provinciali che, soggette a particolare intensità di traffico e per le loro caratteristiche plano-altimetriche, richiedono una accentuata macrorugosità superficiale della pavimentazione. Tali interventi di ripavimentazione saranno eseguiti, in alcuni casi previa fresatura del vecchio manto d'usura, con l'impiego di conglomerati bituminosi con inerti basaltici e bitume tradizionale o bitumi modificati con polimeri SBS, e riguarderanno le S.P. 13 Bastia, S.P. 17 S.Bernardino, S.P. 21 Delle Ripe/Bagnara, S.P. 94 Canalvecchio, 7 S.Silvestro/Felisio, S.P. 114 Alberico da Barbiano, la rotatoria SS.PP. 253 S.Vitale 36 Pedergnano, rotatoria e bretelle S.P. 253 comprese, e la S.Vitale.

 

L'impermeabilizzazione e l'irruvidimento del piano viabile di alcuni tratti di strade provinciali che presentano accentuati fenomeni di levigatezza dell'inerte di superficie, mediante la posa in opera di malte bituminose con inerti basaltici e bitumi elastomerizzati (macro-seal). I trattamenti saranno eseguiti in modo particolare su strade caratterizzate da un andamento plano-altimetrico sinuoso o su rampe di ponti, cavalcavia e consentiranno di ripristinare ed accentuare la necessaria macrorugosità superficiale del piano viabile, condizione fondamentale per la sicurezza della circolazione. Le strade interessate sono la S.P. 9 Masiera e la S.P. 21 Delle Ripe/Bagnara.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da ultimo sono previsti interventi di risagomature, imbottiture e ricariche realizzate mediante l'impiego di conglomerato bituminoso tipo tappeto, confezionato con bitumi normali ed inerti tradizionali, sui piani viabili di alcuni tratti di strade che, pur non necessitando di interventi di ripavimentazione totale, presentano avvallamenti, fessurazioni e sfiancature localizzate, per cui tali necessari interventi sono finalizzati al ripristino delle corrette livellette stradali e pendenze trasversali delle semi-carreggiate. Le strade interessate sono la S.P. 14 Quarantola, S.P. 21 Delle Ripe / Bagnara, S.P. 35 Puntiroli/Mensa, S.P. 59 Gardizza, S.P. 76 Chiara, S.P. 91 Guglielma, S.P. 92 Manzone, S.P. 107 Gagliazzona , S.P. 109 Fornace, S.P. 610 Selice.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -