Vibo Valentia, noto medico accoltella la moglie: arrestato

Vibo Valentia, noto medico accoltella la moglie: arrestato

VIBO VALENTIA - Voleva riappacificarsi con la moglie,dalla quale si stava separando, ma al suo ennesimo rifiuto, l'ha accoltellata per due volte al collo. Tragedia familiare sfiorata mercoledì sera a Maierato, nel Vibonese, nella centrale via Cavalieri di Vittorio Veneto. L'uomo, un noto medico, è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio e portato in carcere. A chiamare i Carabinieri sono stati i vicini di caso dopo aver sentito le urla disperate dei bimbi che hanno assistito all'orribile scena.

 

L'uomo, che secondo quanto riferito dagli investigatori da tempo molestava la moglie (che abita in un appartamento della stessa palazzina), si è presentato a casa della donna per convincerla a riallacciare la loro relazione. Ad aprirlo è stato uno dei tre piccoli figli della coppia. All'ennesimo rifiuto, tuttavia, invece che tornare a casa sua ha estratto un coltello da cucina e ha cominciato a colpire la moglie sotto gli occhi terrorizzati dei tre bambini.

 

Le grida di aiuto hanno richiamato l'attenzione dei vicini che hanno richiesto l'intervento del 112. Sul posto si sono precipitate le pattuglie della stazione di Maierato ed i colleghi del Nucleo operativo e radiomobile. I militari hanno trovato la donna che tentava di tamponare alcune ferite profonde al collo mentre l'uomo, alla vista dei carabinieri, senza opporre resistenza, si è fatto ammanettare. La malcapitata è stata accompagnata in ospedale: secondo i medici per una manciata di centimetri i fendenti hanno mancato la carotide. I bimbi sono stati affidati ad alcuni familiari.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -