Videosorveglianza, nuovo regolamento nel rispetto della libertà delle persone

Videosorveglianza, nuovo regolamento nel rispetto della libertà delle persone

Videosorveglianza, nuovo regolamento nel rispetto della libertà delle persone

Un nuovo provvedimento sulla videosorveglianza, che sostituisce quello del 2004, è stato varato dall'Autorità Garante per la Privacy. I due punti fondamentali sono il rispetto della libertà delle persone e la tutela della privacy nell'installazione di telecamere da parte di soggetti pubblici o privati. Per l'adeguamento alle nuove norme si va da un minimo di sei mesi ad un massimo di un anno. I sistemi andranno sottoposti alla verifica del Garante prima di essere installati.

 

La regola vale per quegli impianti tecnologicamente avanzati o "intelligenti". Inoltre il nuovo regolamento prevede l'affissione di appositi cartelli per segnalare la presenza di telecamere collegate con le sale operative delle forze di polizia.

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -