Videosorveglianza, un seminario a Bologna con esperti da tutt'Europa

Videosorveglianza, un seminario a Bologna con esperti da tutt'Europa

Un seminario transnazionale sul tema della videosorveglianza per la pre venzione della criminalità nelle città. Si terrà domani e venerdì, 11 e 12 marzo, a Bologna, nella sede dell'Ibc (via Galliera 21), all'interno del progetto europeo "Citizens, cities and video surveillance", coordinato dal Forum europeo per la sicurezza urbana (Fesu), con la partecipazione della Regione Emilia-Romagna.

 

"Citizens, cities and video surveillance" vuole promuovere un utilizzo ragionato delle tecnologie di controllo a distanza del territorio ed elaborare, attraverso uno scambio di esperienze e di buone pratiche, una carta etica sul corretto utilizzo della videosorveglianza nel rispetto delle libertà individuali. L'obiettivo finale è indagare quanto la videosorveglianza possa contribuire alla riduzione dei comportamenti criminali con una costante attenzione a un corretto bilanciamento tra l'esigenza di sicurezza e il rispetto della privacy dei cittadini. Al convegno parteciperanno esperti provenienti da diversi Paesi europei (Italia, Francia, Spagna, Inghilterra, Belgio, Olanda, Germania e Repubblica Ceca), tra cui Peter Squires (Università di Brighton), Eric Töpfer (Università di Berlino), Niels Witterholt, capo della polizia di Rotterdam, e Manuel Ayala Garcia, capo della polizia locale di Ibiza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -