Vino, pesce e pesche nettarine nel "Divino" tramonto di Cesenatico

Vino, pesce e pesche nettarine nel "Divino" tramonto di Cesenatico

Un'immagine di Tramonto Divino 2007

Oltre cento vini di qualità, pesce azzurro, pesca nettarina, mare al tramonto. Un mix di ingredienti vincente per "Tramonto Divino", una suggestiva  serata di degustazioni che torna per il terzo anno consecutivo a Cesenatico, dalle 19.30 di giovedì 24 luglio, nella piazza Spose dei Marinai a Molo Ponente e che quest'anno rientra in ‘Emilia-Romagna è un mare di sapori', il  cartellone di eventi ‘enogastronomici' organizzato dalla dall'Assessorato all'Agricoltura della Regione.

 

L'evento, patrocinato dal Comune di Cesenatico, sarà l'occasione per assaggiare gli  oltre 100 vini delle cantine della provincia di Forlì Cesena, selezionati nella quinta edizione de "La Romagna da Bere", guida ai vini e ai prodotti tipici del territorio realizzata da PrimaPagina Editore e dall'Associazione Italiana Sommeliers Romagna.

 

Ma non solo: la degustazione di vino sarà infatti accompagnata da due dei prodotti tipici della nostra regione più amati e ricordati nel mondo: il pesce azzurro dell'Adriatico e le pesche nettarine emiliano-romagnole Igp. Preparato dagli chef del ristorante l'Anita sul mare, il fritto di pesce, avvolto nel tradizionale cartoccio di carta gialla, conterrà pesce azzurro (in particolare alici, sardoni, sgombero) a cui saranno aggiunti calamaretti, canocchie, la "paranza" di piccoli pesciolini "sotto costa" e una bella varietà di verdurine di stagione fritte (zucchine, melanzane, carote). Le nettarine invece, offerte dal consorzio della Pesca Nettarina Igp, saranno preparate nella "Coppa Anita", una coppa -macedonia con aggiunta di crema pasticcera e maraschino.

 

I banchi d'assaggio, disposti a pochi passi dal mare, proporranno il meglio dell'enologia romagnola con le 44 cantine dei colli di Forlì-Cesena selezionate dalla guida Ais. Per ciascuna cantina verranno proposte da 2 a 4 etichette (tra cui anche le 23 etichette della provincia di Forlì-Cesena insignite del titolo di "Eccellenze del territorio"), per un totale di oltre cento tipi di vino in degustazione, fra freschi e profumati bianchi, rossi strutturati ed importanti, passiti dolci e suadenti. Ad orientare il pubblico degli appassionati  tra vini rossi, bianchi e passiti sarà una nutrita squadra di sommelier in divisa che avrà il  compito  di mescere raccontare e abbinare  il vino.

 

Ad accompagnare la notte di degustazioni, a cui interverranno  Tiberio Rabboni, assessore all'Agricoltura della Regione Emilia-Romagna, Nivario Panzavolta, Sindaco di Cesenatico, Maurizio Magni Direttore Mare&Monti e PrimaPagina Editore, Gian Carlo Mondini, Presidente Associazione Italiana Sommeliers Romagnale, ci saranno le note live di jazz d'autore interpretate dal Duo Gasparini-Ciliberti, che si esibirà nello spettacolo "Viaggio nella musica di classe. Dai più grandi successi swing e jazz internazionali, alla musica d'autore italiana". Un excursus che sfiora diversi generi musicali, da Luigi Tenco a Mia Martini, da De André a Mina, da Ornella Vanoni a Piovani, fino ai più celebri classici dello swing internazionale.

 

Costo della serata 15 euro, con cui  si avrà diritto alla degustazione illimitata di vini, ad un cartoccio di  frittura, ad una coppa Anita a base di pesca, al marsupio portabicchiere, al calice per degustare e a una copia della guida "La Romagna da Bere".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -