Violenza sessuale, arrestato ex concorrente di 'Amici'

Violenza sessuale, arrestato ex concorrente di 'Amici'

VITERBO - E' accusato di aver violentato l'ex moglie di un suo amico. C.M., ex concorrente della terza edizione di Amici, è stato arrestato dai Carabinieri: ora si trova nel carcere di Mammagialla. Gli inquirenti sono al lavoro per valutare se c'è stato lo stupro. Ma contro il giovane ci sono parecchie prove: oltre alla testimonianza della vittima e dell'ex coniuge e alle ferite sui corpi dei due, sono state rinvenute delle tracce di sangue e addosso alla donna.

 

L'episodio si è consumato nella nottata tra venerdì e sabato. Il venticinquenne napoletano dopo una serata alcolica che l'avrebbe fatto allontanare da un locale da ballo, si è recato a Bagnaia nell'appartamento dell'ex moglie di un suo amico. Dopo aver fumato una sigaretta, ha iniziato a fare delle avance alla donna, 36 anni. Il rifiuto della signora ha innescato la reazione del 25enne che avrebbe spinto la donna in camera da letto, l'avrebbe spogliata e poi stuprata.

 

A fermarlo è stato l'ex marito della donna. Subito sono intervenuti sul posto i Carabinieri di Viterbo che hanno arrestato C.M. per violenza sessuale. Ora è in carcere a disposizione della magistratura.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -