Virus A/H1N1, il Tamiflu sconsigliato agli under 12

Virus A/H1N1, il Tamiflu sconsigliato agli under 12

Virus A/H1N1, il Tamiflu sconsigliato agli under 12

LONDRA - Ai bambini che contraggono l'influenza stagionale è consigliato non somministrare i farmaci antivirali come il Tamiflu in quanto potrebbero causare più effetti collaterali che benefici. Ne sono convinti ricercatori britannici, secondo i quali, soprattutto nei bambini sotto i 12 anni, i medicinali riuscirebbero a mala pena ad attenuare il rischio di diffusione del virus nell'organismo, provocando nausea e vomito, che possono portare alla disidratazione e ad altre complicazioni.

 

Lo studio, condotto da esperti dell'universita' di Oxford, è stato pubblicato sulle pagine del British Medical Journal. Carl Henegan, medico del John Radcliffe Hospital di Oxford e autore della ricerca ha evidenziato che somministrare il Tamiflu per l'influenza è "una strategia inadeguata".

 

"Il farmaco permette di guarire prima, ma non fa effetto sulle infezioni alle vie respiratorie", ha sottolineato il medico. Alcuni giorni fa la Britain's Health Protection Agency aveva reso noto che la somministrazione di Tamiflu in una classe di 248 studenti che avevano contratto la nuova influenza A/H1N1 aveva provocato nausea, vomito, insonnia e incubi alla metà dei giovani.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -