Virus A/H1N1, nuovi casi in Italia: in totale sono 37

Virus A/H1N1, nuovi casi in Italia: in totale sono 37

ROMA - Salgono a 37 i casi di positività alla nuova influenza umana A/H1N1 in Italia. Il primo caso, spiega il Welfare, è relativo ad una 19enne di Viterbo, rientrata da Pittsburg negli Usa il 24 maggio, con volo New York-Roma. La giovane è stata visitata in ospedale il 28 maggio e attualmente è in isolamento in casa per il trattamento. Le sue condizioni di salute sono buone. Il secondo caso riguarda una giovane di 17 anni di Viterbo rientrata sempre da Pittsburg il 24 maggio con volo New York-Roma. Dopo essere stata visitata in ospedale il 30 maggio è stata mandata a casa. Anche in questo caso le sue condizioni fisiche non destano preoccupazione. Il terzo caso riguarda un'altra 17enne di Viterbo che è stata visitata in ospedale il 30 maggio. Attualmente si trova in isolamento domiciliare e le sue condizioni di salute non destano preoccupazione. Sia il secondo e il terzo caso sono infezioni secondarie da contatto con il primo.

 

Il quarto caso è relativo ad un uomo di 32 anni rientrato da Montreal a Roma il 30 maggio. L'uomo, visitato in ospedale il 1 giugno, è stato ricoverato per il trattamento. Le sue condizioni di salute sono buone. Il quinto caso riguarda un 43enne rientrato da New York a Roma-Fiumicino. Al momento il paziente è in isolamento domiciliare per il trattamento e le sue condizioni sono buone e non destano preoccupazioni. Il sesto riguarda una giovane donna tornata a Roma dagli Stati Uniti che è stata visitata e trattata in un ospedale romano.

 

NUOVO CASO IN EMILIA ROMAGNA - Un nuovo caso di influenza è stato registrato anche in Emilia-Romagna. Martedì sono stati inviati all'Istituto superiore di sanità, unico laboratorio nazionale abilitato alla conferma ufficiale dei casi, due campioni prelevati ad una coppia di sposi, residenti a Bologna, che si erano recati a New York in viaggio di nozze. Al rientro, avvenuto via Parigi il 29 maggio, hanno avvertito i primi sintomi di influenza: sabato si sono recati al Pronto soccorso dell'Ospedale Maggiore, dove sono stati sottoposti a prelievo per la ricerca del virus.

 

I primi esami sono stati effettuati presso il laboratorio del Centro regionale di riferimento per le emergenze microbiologiche dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Orsola-Malpighi di Bologna. Al momento uno dei due casi è stato confermato positivo al virus A/H1N1 dall'Istituto superiore di sanità, mentre per l'altro sono ancora in corso gli accertamenti. Entrambe le persone, che presentano i classici sintomi di influenza, continuano ad essere assistite a domicilio. I contatti familiari sono sottoposti a sorveglianza sanitaria da parte dell'Azienda Usl di Bologna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -