Viterbo, esplode fabbrica di fuochi artificiali: quattro morti

Viterbo, esplode fabbrica di fuochi artificiali: quattro morti

VITERBO – Sciagura in una fabbrica d’artificio a Sant’Egidio di Madonna della macchie, in provincia di Viterbo. Quattro persone hanno perso la vita in un’esplosione che si è verificata mercoledì mattina attorno alle 10.30. I Vigili del Fuoco che hanno provveduto a recuperare le salme delle vittime. Secondo le informazioni fornite dalla Questura di Terni sono deceduti due fratelli titolari dell’aziende e le rispettive mogli. Unico superstite un 26enne, membro della famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La tragedia si è consumata nella ditta Renato Cignelli. L’unico superstite è stato trasportato al Centro Grandi Ustionati dell' ospedale di Terni. Il deposito era regolare ed era stato sottoposto al controllo di prevenzione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -