Volley A1, la Yoga passa al tie break a Monza. Ma retrocede

Volley A1, la Yoga passa al tie break a Monza. Ma retrocede

Volley A1, la Yoga passa al tie break a Monza. Ma retrocede

FORLI' - Vittoria amara per la Yoga Forlì. A nulla è valsa la vittoria al tie-break sul taraflex dell'Acqua Paradiso Monza Brianza: la squadra di coach Molducci è la prima formazione a retrocedere matematicamente in serie A2. E' stata una partita a due volti con Forlì a fare da padrone nei primi due parziali e poi Monza a dettare il gioco nella terza e quarta frazione. Tie break senza storia, vinto meritatamente dai romagnoli. Migliore in campo l'opposto Falasca.

 

"Da quando sono arrivato a dicembre non ho trovato mai la squadra demotivata - ha affermato il palleggiatore Giacomo Sintini -. Abbiamo sempre cercato di guadagnarci il nostro spazio e i punti con fatica, ma tanta volontà. In campo cerchiamo di dare sempre il massimo, anche per sopperire agli inevitabili limiti fisici e tecnici, anche perché la classifica è quella che è".

 

"D'altra parte, penso che loro siano scesi in campo giocando un po' sottotono, soprattutto all'inizio, noi ne abbiamo approfittato subito e anche se sono rientrati in partita ce la siamo giocata bene, soprattutto al tie break in cui siamo stati molto concentrati. Alla classifica non si può più rimediare ormai, ma noi scendiamo sempre in campo con tutto l'orgoglio per cercare di salire il più possibile", ha concluso Sintini.

 

ACQUA PARADISO MONZA BRIANZA - YOGA FORLI' 3-2
(21-25, 21-25, 25-22, 25-21, 7-15)  

 

Acqua Paradiso: Rauwerdink 9, Forni 1, Buti 10, Rooney 13, Travica 7, Gavotto 4, Exiga (L), Krumins, Shumov 9, Cetrullo 13. N.e.: Alborghetti, Pesenti (L), Molteni. All.: Monti

 

Yoga: Falasca 27, Ainsworth 11, Sintini 2, Kovacevic 16, De Pandis (L), Caldeira 13, Oivanen 4, Bacci, Bellei 5. N.e.: Bovolenta, Ricci Petitoni (L), Olivucci. All.: Molducci

 

Arbitri: Tanasi e Cappello

Note. Durata set: 28', 24', 28', 27', 13'. Tot. 2h00'. Spettatori: 1.350. Incasso: 2.196 euro. MVP: Falasca. Monza: ace 4, errbat 15, att 42%, ric pos 63% (ric prf 36%), muri 9, errori 16. Forlì: ace 5, errbat 18, att 50%, ric pos 51% (ric prf 21%), muri 8, errori 15.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -