Volley A1, la Yoga strappa solo un set a Modena

Volley A1, la Yoga strappa solo un set a Modena

Volley A1, la Yoga strappa solo un set a Modena

Sconfitta per la Yoga Volley anche a Modena. Questa volta il computo ha visto la compagine del tecnico Molducci perdere per 3 set a 1 con Forlì abbastanza arrendevole, a parte nel terzo set quando, significativamente, in campo c'erano le seconde linee Ainsworth e Bellei. In attesa del risultato di Castellana Grotte (a Monza) su cui Forlì sta "facendo la corsa" la Yoga ha a disposizione per colmare il gap di sei punti e così afferrare la penultima piazza, ancora 6 partite.

 

Primo set - Parte forte Casa Modena con Dennis e Kooistra spauracchi e terminali efficaci (8-5). La Yoga regge in ricezione (vera croce del turno precedente con Piacenza) ma non trova varchi offensivi per metter in cascina punti, colpa soprattutto di un Kovacevic totalmente assente. Falasca e Caldeira fan quello che possono ma Kooy (punto del martello olandese per l'11-6) e Kooistra tengono Modena con la testa avanti. Il centrale dei Paesi Bassi infila tre punti consecutivi e anche il secondo time vede i gialli in netto vantaggio: 16-10. Un out di Bovolenta e due muri emiliani di Kooy e Piscopo (a fine set saranno 5 per Modena, 1 solo per Forlì) portano i locali avanti 22-13 ed è la fine dei giochi. Prima del 25-16 che sigilla un primo set scialbissimo per Forlì, da registrare l'uscita per distorsione alla caviglia sinistra di capitan Bovolenta che poi non rientrerà più.

 

Secondo set - Illude la Yoga con un ace di Kovacevic (0-2) ma Modena rientra grazie alla difesa a muro. L'attacco di Forlì è fuori fase e Casa Modena vola a +3, 8-5. Stavolta i gialli non riescono a fuggire (12-11), nonostante un Dennis in ottima serata. L'opposto cubano piazza 4 punti consecutivi (2 su ace) per il +3, 14-11 (confermato nel 16-13), ma a metter i bastoni tra le ruote sono i panchinari della Yoga, Bellei e Ainsworth (18-18 con 5 punti a testa dei neo ingressi). E' il martello di origini australiane a trovare con un ace il primo vantaggio Forlì, 20-21. Il punto a punto purtroppo alla fine premia i locali che, godendo del turno in battuta di Kooy, trovano punti da Berezhko (23-22) e due rasoiate di Kooistra per il 25-23 che vale il 2-0 nel computo set.

 

Terzo set - Forlì prova a girare il match strappando il primo time per 5-8 dopo esser stata avanti anche 1-5 con Ainsworth in versione signore della rete. Modena pare addormentata e Forlì resta facilmente al comando (7-12, 10-16, 13-20). Kooy in battuta dà il la al recupero emiliano (3-0 per il 16-20) ma in difesa De Pandis e Sintini respingono l'arrembaggio e Forlì può far suo il parziale per 21-25 su punto di Caldeira dopo aver bruciato una sola palle set.

 

Quarto set - A sbrecciare il set, dopo l'iniziale equilibrio (4-4), è ancora Kooy in battuta: la ricezione forlivese fatica e Sintini non riesce ad imbastire palloni semplici per Bellei e Caldeira, così Modena fa il break 8-5 con punti di Kooistra e del martello russo Berezhko. Il mini vantaggio resta tale finché Dennis (ace) e Kooistra innestano il turbo: 16-11. Ainsworth ha esaurito il suo magic moment e la Yoga in attacco non ha molti altri punti di riferimento da foraggiare per tentare il recupero (abulico Kovacevic, Falasca in panca, Bellei e Caldeira a corto di fiato). Piscopo a muro e Dennis in diagonale incrementano il divario, 22-15. A chiudere set e gara è Kooistra, 25-17. Domenica prossima i forlivesi saranno impegnati con il Tonno Callipo Vibo Valentia.

 

PARZIALI - 25-16 (24'), 25-23 (27'), 21-25 (28'), 25-17 (25')

ARBITRI - Tanasi e Astengo

CASA MODENA - Esko 1, Dennis 22, Kooy 13, Piscopo 5, Berezhko 12, Kooistra 15, Ciabattini, Fabroni, Casadei. L. Manià. N.e. Creus Larry, Diaz. All. Bagnoli.
YOGA VOLLEY FORLì - Sintini 1, Falasca 3, Kovacevic 7, Caldeira 15, Oivanen 6, Bovolenta 1, Bellei 10, Ainsworth 14, Ricci Petitoni. L. De Pandis. N.e.: Bacci, Olivucci. All. Molducci.
NOTE - Modena muri 12, bv 6, bs 12, ep 13; Forlì muri 5, bv 3, bs 16, ep 23.

 

Francesco Mazza

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -