Volley A2, impresa della Marcegaglia a Gela

Volley A2, impresa della Marcegaglia a Gela

Volley A2, impresa della Marcegaglia a Gela

RAVENNA - Impresa della Marcegaglia CMC Ravenna che ha espugnato Gela con un netto 3-0 (24-26, 22-25 e 20-25). Orfano di Plesko e Salgado, la squadra di Antonio Babini ha potuto contare sull'ottima prova di Corvetta, Moro, Gherardi, Kovalchuk e Mengozzi. "Siamo stati coraggiosi", ha commentato a fine gara coach Babini. Sorride anche la classifica: se Padova (vincente 3-0 contro il Club Italia) resta a +6, i romagnoli hanno guadagnato sulle inseguitrici.

 

Città di Castello è stata costretta al tie-break da Loreto, mentre la domenica di Santa Croce ha fruttato solo un punto contro Perugia. Anche Genova non ha fatto il bottino pieno, espugnando Mantova al quinto set. Insomma per la Marcecaglia è stato un turno più che favorevole per la corsa al secondo posto. Città di Castello, Santa Croce e Genova devono recuperare ben 13 punti. Un compito non semplice quando mancano otto giornate al termine della regular season.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -