Volley A2, la Marcegaglia cade al tie-break

Volley A2, la Marcegaglia cade al tie-break

Volley A2, la Marcegaglia cade al tie-break

RAVENNA - Un punto guadagnato. La Cmc Marcegaglia Ravenna si è dovuta arrendere al tie-break al cospetto del Città di Castello al termine di un match ricco di emozioni. Coach Antonio Babini ha ritrovato Sirri e Corvetta, al rientro dopo l'infortunio. In previsione della sfida contro Milano da martedì la squadra romagnola potrà contare su tutto l'organico. Ancora una volta a fare la differenza tra i romagnoli è stato Moro, autore di ben 24 punti.

 

Fatale al tie-break è stato il calo di ricezione e contemporaneamente la crescita di Vedovotto (17 punti) Ravenna ora è seconda in classifica a tre punti da Padova, vittoriosa in casa di Genova per 3-1.

 

MARCEGAGLIA CMC-GHERARDI SVI  2-3 (25-20, 17-25, 28-26, 21-25, 12-15)

MARCEGAGLIA CMC: Corvetta 2, Salgado 15, Sirri 10, Moro 24, Mengozzi 11,  Castellano 17, Tabanelli (libero), Zamagni, Gherardi 1, Rambelli. Ne:  Kovalchuk, Monti, Saviotti. All. Babini.

GHERARDI SVI: Orduna 1, Vedovotto 17, Rossi 10, Nemec 21, Rosalba 27, Di  Benedetto 6, Rossini (libero), Marini, Lipparini, Marino. Ne: Ravellino, Nardi.  All. Radici. mArbitri: Carrara e Simbari.

Note. Ravenna: battute sbagliate 14, vincenti 6, muri 10.

Città di Castello:  battute sbagliate 9, vincenti 4, muri 12.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima dell'inizio è stato osservato  un minuto di raccoglimento in ricordo di Roberto Lobietti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -