Volley A2, Marcegaglia ok contro la decimata Sora

Volley A2, Marcegaglia ok contro la decimata Sora

Volley A2, Marcegaglia ok contro la decimata Sora

RAVENNA - Continua il cammino vincente della Marcegaglia Cmc Ravenna. La squadra di coach Antonio Babini ha superato l'ostacolo Sora, arrivati in Romagna con solo otto uomini a disposizione, con un netto 3-0. Il primo set si apre subito con un break positivo dei padroni di casa che si portano sull'8-4 al primo time out tecnico e allungano 16-10 al secondo. Per tutto il parziale Sora riesce a conquistare il cambio palla ma non riesce a tenersi la battuta.

 

>LE IMMAGINI DEL MATCH, Rafotocronaca

 

Ravenna, al contrario, chiude sempre almeno un paio di lunghezze ad ogni break. Con la battuta corta la Marcegaglia punta insistentemente la ricezione di Libraro ma soprattutto quella di Roberts in modo da toglierli dall'attacco. E ci riescono perché lo schiacciatore napoletano chiuderà il set con solo quattro attacchi di cui uno a realizzazione mentre. A conferma di ciò, il miglior realizzatore è Roberti con 5 punti. In 21 minuti i padroni di casa chiudono il set 25-16.

 

Nel secondo set Sora è scesa in campo più agguerrita e dimostra la sua voglia di combattere costringendo l'andamento del gioco a salire punto a punto. L'equilibrio regna fino al 9-9 quando per Ravenna va in battuta Moro e spodestando la ricezione avversaria fa allungare il passo ai suoi fino al 12-9. Le lunghezze di vantaggio della Marcegaglia salgono a 4 al secondo stop obbligatorio, 16-12 e continuano a crescere fino al +7 del 25-18 finale.

 

Strepitoso Moro in questo set che realizza ben 9 punti di cui due ace e un muro mentre tra le fila degli ospiti migliora l'attacco che sale dal 38% del primo parziale al 53%. 2 a 0 nel conteggio set e ultima frazione di gioco che si apre con lo stesso copione del primo ma a parti invertite con i ragazzi di coach Gatto che vanno subito in vantaggio per la prima volta 1-4. Aggancia subito la Marcegaglia ed è 8-7 al primo intermezzo e con due punti dello schiacciatore Sirri sorpassa 16-13. Rincorre la Globo 16-15 ma ancora Moro e compagni scappano 19-15.

 

Ha inizio una grande rimonta sorana con Roberts e Libraro mattatori indiscussi e ancora parità 20-20. Il tabellone sale ora punto a punto con Sora che lo fa scattare sempre per prima fino ai vantaggi, 24-24. Tutto in piedi il pubblico del Pala Costa che può gustarsi un altro bel trionfo dei loro beniamini, 26-24 e partita chiusa 3-0.

 

MARCEGAGLIA CMC RAVENNA: Corvetta, Moro 17, Salgado 7, Mengozzi 9, Plesko 6, Castellano n.e., Sirri 12, Tabanelli (L), Kovalchuk, Rambelli n.e., Gherardi, Zamagni. I All. Antonio Babini, II All. Stefano Pascucci, B/V 4, B/S 9, muri 6.

 

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Scappaticcio (K), Roberti 9, Roberts 17, Libraro 8, Polidori 5, Costantino 2, Gatto (L), Gaetano, Pavan n.e.. I All. Alberto Gatto, II All. Massimo Monfreda. B/V 0, B/S 12, muri 3.

 

ARBITRI: Zingoni Alessandro, Piana Rossella.

PARZIALI: 25-16 (‘21); 25-19 (‘22); 26-24 (‘27).


Volley A2, Marcegaglia ok contro la decimata Sora

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -