Volley B1 femminile, la Viocar Forlì cede in casa del Padova

Volley B1 femminile, la Viocar Forlì cede in casa del Padova

Volley B1 femminile, la Viocar Forlì cede in casa del Padova

FORLI' - La Viocar manca ancora l'appuntamento con la prima vittoria del 2011. Le forlivesi si sono arrese per 2-3 in casa contro la Policart Padova al termine di un incontro dai due volti. Nei primi due set, infatti, le forlivesi, pur con qualche "vuoto" dovuto probabilmente all'indisponibilità di Parenti e alle condizioni fisiche non perfette di De Angelis (tenuta in panchina fino alla metà del quarto parziale), sono riuscite comunque a esprimere il proprio gioco e ad approfittare di qualche sbavatura delle venete.

 

Poi un vistoso calo che ha permesso alle ospiti di rientrare in partita e di aggiudicarsela meritatamente.

 

La partita in sintesi. Che non sarebbe stata una gara facile lo si era capito fin dalle prime battute. Nel primo set, infatti, i troppi errori delle romagnole facevano sì che fosse il Padova a menar le danze (8-5, 9-11, 14-16). Accortesi del pericolo, però, Zuccarini e compagne cambiavano marcia, impattavano a quota 18 e si aggiudicavano il set per 25-22 con un finale quasi perfetto. Il secondo parziale era un dominio della Viocar che partiva bene (8-5), allungava (11-6, 13-7) e veleggiava tranquilla verso il successo facendo propria la frazione per 25-21. 

 

Il terzo set sembrava la fotocopia del precedente, ma sul più bello (14-10) il Forlì tirava il freno a mano. Un calo di concentrazione che rimetteva in partita le ospiti che in volata accorciavano le distanze: 21-25 e 2-1. La Viocar accusava il colpo e la quarta frazione era tutta di marca Policart con Moretto e Disarò implacabili: 20-25 e 2-2. Con l'inerzia dell'incontro tutto a favore delle ospiti, le forlivesi provavano a non vanificare quanto di buono fatto a inizio match, ma la voglia di riscatto delle romagnole di esauriva al cambio di campo. Dall'8-7 per la Viocar, infatti, si passava al 9-13 per il Padova al quale, poi, bastava controllare il set per aggiudicarselo per 13-15 e strappare un insperato successo al tie-break.

 

Questo il tabellino dell'incontro:

Viocar Forlì - Policart Padova 2-3 (25-22, 25-21, 21-25, 20-25, 13-15)

 

VIOCAR: Morolli 4, Babbi 4, Candi 13, Zuccarini 21, Amorotti 17, Taraborrelli 7, Michelini (libero), De Angelis 6. N.e.: Parenti, Casprini, Ricci, Nobile. All.: Simoncelli.

POLICART: Azzi 6, Disarò 24, Fenice 11, Moretto 15, Belfiglio 3, Casari 11, Arboit (libero), Maniero 2, Gastaldello, D'ambros. N.e.: Carli, Manfrin. All.: Cavallaro.

ARBITRI: Serena e Marotta.

NOTE: Viocar ace 10, battute sbagliate 12, muri 9, errori 24. Policart ace 4, battute sbagliate 6, muri 14, errori 26. Durata set: 27', 25', 27', 26', 16'. Spettatori: 150 circa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -