Volley B1 femminile, la Viocar Forlì sconfigge la seconda della classe

Volley B1 femminile, la Viocar Forlì sconfigge la seconda della classe

Volley B1 femminile, la Viocar Forlì sconfigge la seconda della classe

FORLI' - La Viocar Forlì supera in casa per 3-2 la Domovip Porcia e punta ai piani alti della classifica. Nella sfida con la seconda della classe, infatti, le ragazze di coach Andrea Simoncelli sono state perfette nell'interpretare il match sin dal primo pallone, anche se hanno pagato caro un leggero calo di tensione nel terzo set. Avanti 2-0, infatti, le romagnole hanno accusato il ritorno delle ospiti, ben timonate da una Di Prampero lasciata inizialmente in panchina, e sono riuscite a spuntarla solo al tie-break.

 

Un peccato perchè, con un pizzico di grinta in più, si sarebbe potuta portare a casa anche l'intera posta in palio. Nelle fila forlivesi, comunque, solita grande prestazione di capitan Carol Zuccarini (31 punti con 4 ace e 1 muro), che ha retto gran parte del peso d'attacco. Buone indicazioni anche dalla giovane Martina Casprini che si è ben comportata (2 attacchi vincenti su 3) quando è stata chiamata in causa. Dall'altra parte della rete, detto di Di Prampero, da sottolineare le prove di Rizzetto (autrice di 8 muri vincenti) e Perrone.

 

La partita in sintesi. Nel primo set la Viocar parte male, le lunghe leve di Rizzetto frenano gli attacchi forlivesi e la Domovip si ritrova a condurre per 9-3- A ricucire lo strappo ci pensa Zuccarini che va al servizio, realizza due ace diretti e guida le compagne al ricongiungimento (9-9). Da quel punto le due squadre lottano punto su punto (14-16, 16-18, 20-18), ma nel rush finale la spuntano le forlivesi: 25-21 e 1-0.

 

L'andamento del secondo set è molto simile. Porcia parte avanti (1-4, 4-8), ma Forlì recupera e passa a condurre con autorità (9-8, 13-10). Le ospiti faticano con Poser che non incide e Chiopris che fatica, così la Viocar si porta sul 2-0 imponendosi per 25-18. Con Di Prampero, subentrata a Martin, però, la Domovip cambia faccia e, grazie anche a un calo di tensione delle romagnole, riesce a riaprire l'incontro.

 

Nel terzo parziale le friulane partono dietro (8-6), ma danno vita a un crescendo (13-13, 14-16, 14-21) che piega il Forlì: 16-25 e 1-2. Porcia, poi, domina il 4° set (5-11, 6-14, 16-21) e porta il match al tie-break: 19-25. Nel quinto set, però, la Viocar ritrova gioco e convinzione (8-6, 13-9) e fa sua la vittoria: 15-11 e quarto successo su sei incontri disputati.

 

Il tabellino dell'incontro:

 

Viocar Forlì - Domovip Porcia 3-2 (25-21, 25-18, 16-25, 19-25, 15-11)

 

VIOCAR: Morolli 2, De Angelis 11, Parenti 8, Zuccarini 31, Amorotti 8, Taraborrelli 13, Michelini (libero), Candi 1, Babbi, Casprini 2. N.e.: Nobile, Ricci. All.: Simoncelli.

 

DOMOVIP: P. Martin, Perrone 19, Rizzetto 18, Zuccato 4, Poser 13, Chiopris 15, Ceschin (libero), Cameli, G. Martin 4, Di Prampero. N.e.: Muci, Temporin. All.: Pizzol.

 

ARBITRI: Rosetti e Saltalippi.

NOTE: Viocar ace 10, battute sbagliate 8, muri 7, errori 15. Domovip ace 5, battute sbagliate 5, muri 15, errori 19. Durata set: 24', 22', 22', 24', 13'. Spettatori: 200 circa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -