Volley B1 maschile, la Index ha tirato fuori gli artigli al momento giusto

Volley B1 maschile, la Index ha tirato fuori gli artigli al momento giusto

CONSELICE - La Foris Index ha tirato fuori gli artigli al momento giusto, andandosi a prendere nel derby di Morciano una vittoria di capitale importanza. Ora, infatti, con 4 squadre alle spalle, la classifica dei gialloblù ha un aspetto molto più confortante e Andrea Belloni se n'è subito reso conto: "Questa mattina (ieri, ndr) ho aperto il giornale - esordisce il centrale gialloblù - e ho subito capito che perdendo ci saremmo trovati sul fondo. Avevamo bisogno del successo, specie per il morale, è arrivato e ora possiamo guardare avanti più sereni".

 

Certo il risultato del derby non cambia la nostra stagione, però un'altra sconfitta avrebbe potuto demoralizzarci. Fra l'altro abbiamo pure compiuto dei progressi nella qualità del gioco". Per 2 set, infatti, la formazione di Edward Valli ha dominato in lungo e in largo, poi nel decisivo 4° parziale ha "dato retta" allo sprone del proprio allenatore, che in settimana aveva chiesto più freddezza al momento del dunque: "I primi 2 parziali sono stati i migliori di questa stagione - continua Belloni -, perché abbiamo finalmente ricevuto e battuto bene, due fondamentali fino a domenica poco convincenti. Nel 3° set siamo calati e Morciano ne ha subito aprofittato, dimezzando le distanze. Di lì in poi abbiamo continuano a non giocare benissimo, con alti e bassi, però nella volata siamo riusciti a tenere i nervi saldi e a prendere l'intera posta in palio".

 

Sabato prossimo (ore 17.30) al palazzetto dello sport di Conselice arriverà una formazione sarda, quell'Augusta Cagliari secondo della classe: "Non sarà facile, fra l'altro il calendario diventa tutto in salita, con la successiva trasferta nella tana del Potentino e il match interno con Cortona. Abbiamo però nelle corde il colpaccio contro le squadre d'alta classifica, ogni tanto ci riesce e magari sabato sarà la volta buona. Fra l'altro vincendo quel parziale tirato con Morciano ci siamo tolti la cosidetta scimmia dalle spalle e interrotto una tradizione negativa che poteva diventare pericolosa".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -