Volley B1 maschile, successo in rimonta per la Foris Index CM Conselice

Volley B1 maschile, successo in rimonta per la Foris Index CM Conselice

Volley B1 maschile, successo in rimonta per la Foris Index CM Conselice

CONSELICE - Stavolta la rimonta premia la Foris Index CM Conselice che aveva chiuso il 2010 con il 2-3 (da 2-0) di Bellaria e apre il 2011 rifilando un sostanzioso 3-1 (da 0-1) al Mirandola che avvicina i gialloblù alla zona play-off. Non è stata sicuramente la migliore Foris Index CM vista quest'anno, almeno per i primi due set, nei quali i romagnoli hanno faticato a scrollarsi di dosso un Mirandola coriaceo, impeccabile in difesa e molto efficace in attacco e in battuta.

 

Una squadra, quella modenese, capace di vincere tre delle quattro gare giocate fino a sabato in trasferta e che ha mostrato tutte le sue qualità nella prima parte di gara. Mentre i modenesi, però, si sono spenti progressivamente, la squadra di casa è cresciuta un po' in tutti i fondamentali e proprio terzo e quarto set sono stato quanto di meglio ha saputo esprimere la formazione di Valli nel match, nonostante qualche patema di troppo nel finale del terzo.

 

Un successo pagato a caro prezzo dai gialloblù che rischiano di dover rinunciare per la trasferta di sabato a San Benedetto del Tronto al centrale Belloni, uscito sull'11-8 del quarto set per un profondo taglio alla mano fra anulare e medio della mano destra che ha costretto i sanitari ad applicargli qualche punto di sutura. Buono, comunque, l'ingresso di Felloni al suo posto nel finale di match.

 

L'avvio è buono per la squadra di casa che si mantiene in vantaggio fino al 16-13 del secondo time out tecnico, poi Mirandola trova il servizio giusto e piazza un break di 0-6 (16-19). Conselice non si perde d'animo e rientra in carreggiata fino a pareggiare a quota 23. La Foris Index ha anche la palla set ma la spreca con un fallo di seconda linea di Bertacca e, al secondo tentativo, Mirandola si impone 27-25. Secondo parziale equilibrato e nervoso.

 

Posta in palio alta e qualità di gioco scadente. Nel finale Mirandola scatta avanti 18-15 ma Conselice torna in gioco (19-19). Si procede punto a punto ma stavolta al secondo tentativo il nuovo entrato Egidi conquista l'1-1 (26-24). Nel terzo set, dopo una prima fase equilibrata, Conselice sfrutta muro e difesa e prende il largo (17-12).

 

Mirandola, grazie al servizio, ha ‘ultimo sussulto e si riporta fino al 22-21. Non basta perché Bertacca e Bernard firmano il 25-22. Terzo set senza storia. Belloni esce sull'11-8 ma Conselice non fa una piega, limita al minimo gli errori (tanti fino a quel momento) e raggiunge il massimo vantaggio sul 21-14. Finale senza sorprese e successo 25-17 per i padroni di casa.

 

Foris Index CM Conselice-Mirandola 3-1 (25-27, 26-24, 25-22, 25-17)

 

FORIS INDEX CM: Bendandi 7, C. Saiani 14, Rizzi 3, Bertacca 16, Belloni 15, Bernard 9, Romagnoli (libero), Felloni 1, Fratucelli, Egidi 6, Vecchi. N.e. M. Saiani. All.: Valli.

MIRANDOLA: De Santi 10, Caleffi 7, Dall'Olio 5, Bozzoli 9, Garusi 12, Ghelfi 14, Bottecchi (libero), Zanini, Dombrovski, Bellei. N.e. Zucchi. All.: Zucchi.

ARBITRI: Cerra, Marcehtti.

NOTE. Battute vincenti: Conselice 4, Mirandola 3. Battute sbagliate: Conselice 8, Mirandola 15. Muri: Conselice 9, Mrandola 5. Errori: Conselice 29, Mirandola 20.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -