Volley B2 donne: Cesena schiaccia Ravenna 3-0

Volley B2 donne: Cesena schiaccia Ravenna 3-0

Martina Pichetti.

CESENA - Già l'avversario era tosto, in più si è impegnata anche la sfortuna a mettere i bastoni tra le ruote alla Ottima Teodora Ravenna che è uscita nettamente sconfitta 3-0 dal Carisport di Cesena dove era in programma il derby (l'unico della stagione) di andata contro il Volley Club.

 

La Ottima Teodora avrebbe avuto poche chances di vittoria anche se al completo e in gran forma contro una squadra che annovera gente del calibro di Beccaria e Cancellieri che potrebbero dire la loro anche in categorie superiori. La squadra di Polo, però, si è presentata al Carisport in condizioni pessime. Colpa di un virus influenzale che ha serpeggiato nello spogliatoio giallorosso a fine settimana e che ha messo letteralmente ko la centrale Catia Bucci che non è riuscita nemmeno a salire in macchina per raggiungere Cesena, ma che ha debilitato Comandini e Cortesi, in campo con qualche linea di febbre. Se si aggiunge l'infortunio che ha costretto Laghi a entrare con il contagocce e il problema alla spalla che continua a tormentare Pichetti, il menu è completo e il pranzo è servito su un piatto d'argento al Volley Club che problemi non ne aveva proprio. Le cesenati non ci hanno pensato su e, con una prova al limite della perfezione, senza mai concedersi un attimo di distrazione o di relax, si sono imposte 3-0 in un'ora esatta di gioco.

 

L'avvio è tutto un programma: 8-1 per Cesena e notte fonda per l'Ottima. Dopo cinque minuti di gioco Cesena è avanti 13-2 e il set si chiude con un abbozzo di rimonta delle ravennati che riescono a raggiungere quota 13 (25-13).

L'unico momento di equilibrio si vive in avvio di secondo set con le ravennati che riescono a imitare i danni e a restare in scia fino all'8-6 ma in un baleno Cesena piazza il break sfruttando Beccaria e Socci e si porta sul 14-7 prima e sul 20-10 poi. La Teodora ritrova il cambio palla ma il set si chiude 25-14 per le padrone di casa.

 

La partita si chiude qui perché l'Ottima alza idealmente bandiera bianca. La ricezione fa acqua da tutte le parti e per Cesena è facile andare a vincere 25-10 e conquistare i tre punti che le permettono di restare in scia della capolista.

 

 

VOLLEY CLUB: Cancellieri 6, Socci 10, Suzzi 7, Poggiali 1, Bersani 8, Beccaria 20, Ambrosini, Di Fazio, Sassi (libero). N.e. Gardini, Balzoni. All.: Pedrelli.

OTTIMA: Mazzotti 2, Cortesi 2, Conti 5, Laghi 1, Comandini 6, Napodano 1, Focaccia 6, Klimankova 3, Pondi, Pichetti (libero). N.e. Cella. All.: Polo.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -