Volley B2 femminile, a Cesena il derby con Ravenna

Volley B2 femminile, a Cesena il derby con Ravenna

Volley B2 femminile, a Cesena il derby con Ravenna

RAVENNA - Il Volley Club Cesena si aggiudica il derby romagnolo della B2 femminile con un netto 3-0 sul campo della Ottima Teodora Ravenna e si conferma una delle squadre più in forma del girone ma alla fine l'impressione è che osando maggiormente Ravenna avrebbe potuto ottenere qualcosa di più dalla partita. Due novità negli starting six: Ghinassi dà fiducia a Focaccia (al posto di Conti) reduce da una buona prestazione a Vignola, mentre Pedrelli schiera la giovane banda Di Fazio.

 

Nel primo parziale il muro dell'Ottima dà non poco filo da torcere all'attacco cesenate, mentre per contro Comandini imperversa in attacco. Ravenna si porta così prima sul 12-9 poi sul 14-11. Nel momento di massimo sforzo si inceppano ricezione e attacco alla squadra di casa, con il Volley Club che ringrazia, mette la freccia e si porta a condurre 14-16 e poi infila un parziale di 3-9 per il 17-25 finale.

 

Senza storia il secondo set, in cui l'Ottima subisce i centrali cesenati e parte subito con uno svantaggio di 3 punti che non riuscirà più a recuperare, nonostante il tecnico ravennate le provi tutte, cambiando centrale, alzatore e sostituendo Napodano con Klimankova (che resterà nel sestetto fino alla fine del match). Sull'8-15 la squadra cede andando sotto 10-19 e dopo timidi accenni di ripresa Cesena vince 15-25. La storia cambia nel set successivo, in cui Ravenna si porta in vantaggio prima 8-4 poi 13-7 e 16-10, potendo sfruttare meglio varie soluzioni offensive e grazie anche a un calo delle ospiti in ogni fondamentale.

 

E' in questo momento che Pedrelli fa la mossa di sostituire Di Fazio con Bersani e ordina a Poggiali di servire maggiormente Beccaria, che sale in cattedra realizzando 6 punti e portando le compagne sul 21-23 ben coadiuvata da Suzzi. Il servizio dell'Ottima mette sotto pressione le cesenati, che commettono 2 errori in attacco (23-23). L'ex azzurra si fa carico di chiudere con due attacchi l'incontro, confermando che chi vorrà vincere il torneo dovrà fare i conti con Cesena, mentre Ravenna è attesa sabato prossimo da uno spareggio salvezza a Pegognaga.

 

OTTIMA TEODORA RAVENNA-VOLLEY CLUB CESENA 0-3 (17-25, 15-25, 23-25)

 

OTTIMA TEODORA RAVENNA: Mazzotti 1, Bucci 7, Conti 1, Comandini 10, Napodano 3, Laghi 7, Pichetti (libero), Focaccia 4, Klimankova 5, Pondi. N.e. Cortesi. All.: Ghinassi.

VOLLEY CLUB CESENA: Cancellieri 7, Socci 10, Suzzi 8, Poggiali 4, Bersani 2, Beccaria 16, Di Fazio 8, Sasssi (libero). N.e. Ambrosini, Gardini, Balzani. All.: Pedrelli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -