Volley femminile, il memorial "Natascia Pieri" va al Cesena

Volley femminile, il memorial "Natascia Pieri" va al Cesena

RAVENNA. Il Volley Club Cesena si è aggiudicato la decima edizione del "Memorial Natascia Pieri" Trofeo Glomex sconfiggendo 3-0 (25-16, 25-21, 25-23) le padrone di casa dell'Ottima Teodora Ravenna. Terza classificata la Snoopy Robur Pesaro, vittoriosa nel pomeriggio per 3-1 sul Voghiera in un incontro non bello e caratterizzato da numerosi errori da ambo le parti. Ancora prive della centrale Cancellieri (bloccata dal mal di schiena), le ragazze di Pedrelli hanno potuto schierare, a differenza della semifinale con Pesaro, fin dall'inizio l'alzatrice titolare Poggiali. E la differenza si è subito vista, con un gioco più veloce che ha privilegiato le bande e l'opposto Beccaria, devastante in attacco. Per contro, l'Ottima ha palesato difficoltà in attacco, ove Laghi è apparsa più fallosa del solito e la sola Comandini è riuscita a passare con regolarità nel 2° e nel 3°set.

 

Differenza anche nell'efficacia in battuta: più efficace e ficcante quella delle cesenati, almeno nei primi due set, mentre nel terzo non è bastato il servizio a regalare il successo all'Ottima. Il muro del Cesena, poi, è apparso spesso insuperabile, particolarmente nella prima frazione, con una serie di break che portano le ospiti a condurre prima 13-7 poi 20-12. Cesena mantiene il distacco invariato fino alla fine e vince 25-16. Nel secondo parziale l'inizio in ricezione dell'Ottima è negativo, con grandi difficoltà in ricezione sul servizio cesenate e nella ricostruzione del gioco. Qualcosa migliora in seguito con il cambio del centrale (Conti per Focaccia): una maggiore regolarità in attacco e un servizio più incisivo che porta il Volley Club a un calo in ricezione dal 19-12 al 22-17 ma nonostante qualche black out nel finale la squadra cesenate si aggiudica anche il secondo set (25-21). A due volti la terza frazione con Ravenna a condurre fino al 13-18, poi un calo di tensione in casa giallorossa porta le ospiti a recuperare fino al 18-19. Il finale, con troppi errori in attacco e in ricezione delle ragazze di Polo, è tutto del Volley Club che vince 25-22. Cesena si conferma una forza con la quale le altre squadre della B2 dovranno fare i conti, mentre ci sarà da attendere l'inizio del campionato per vedere la vera Ottima.

 

In chiusura di giornata le premiazioni effettuate dalla famiglia di Natascia Pieri (premio per la miglior giocatrice del torneo a Vania Beccaria) e il buffet per tutti i presenti.

 

Tabellini:

 

VOGHIERA-SNOOPY ROBUR PESARO 1-3 (23-25, 24-26, 25-13, 16-25)

VOGHIERA: Gallas, Cassarino, Bertiglia, Paganini, Crespan, Torres, Trombini (libero), Battistella, Fracasso, n.e Buzzoni, Bombonati. All.: Bissacco.

SNOOPY ROBUR PESARO: Ridolfi, Cecchi, Tallevi, Cecato, Rossi, Fradelloni, Tonucci, Righi, Violini, Furiassi (libero). N.e. Rovinelli, Aluigi. All.: Gambelli.

 

VOLLEY CLUB CESENA-OTTIMA TEODORA RAVENNA 3-0 (25-16, 25-21, 25-22)

VOLLEY CLUB CESENA: Poggiali 2, Ambrosini, Bersani 10, Suzzi 7, Socci 6, Beccaria 15, Gardini 5, Balzoni, Sassi (libero), Gardini, Balzoni, Di Fazio. N.e. Cancellieri. All: Pedrelli.

OTTIMA TEODORA RAVENNA: Laghi 9, Mazzotti 1, Bucci 7, Focaccia 2, Conti 1, Comandini 11, Napodano 7, Pondi, Picchetti (libero). N.e. Cortesi, Klimankova. All.: Polo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -