Volley femminile, la Ottima Teodora attende l'Atletico Bologna

Volley femminile, la Ottima Teodora attende l'Atletico Bologna

RAVENNA - E' una Ottima Teodora Ravenna piena di dubbi quella che attende la partita casalinga in programma sabato contro l'Atletico Bologna. Le ravennati devono fare a meno di Monia Laghi, il cui prosieguo della stagione è compromesso dall'infortunio al ginocchio, e devono fare i conti anche con le precarie condizioni del libero Pichetti (infortunio ad un piede) e della schiacciatrice Cortesi (problema muscolare).

 

<Non si può certo dire che la fortuna ci stia dando una mano - afferma il tecnico ravennate Loris Polo - ma non dobbiamo fasciarci la testa prima che sia rotta. Purtroppo dobbiamo prendere atto dell'assenza di Laghi e delle precarie condizioni di altre giocatrici ma per fortuna chi sta bene si sta allenando con grande intensità e vuole invertire la tendenza. A Montecchio, nonostante la sconfitta, i segnali sono stati positivi. C'è stata una crescita rispetto alle prestazioni precedenti e spero che si possa tornare in fretta a muovere la classifica. Ho a disposizione otto, forse nove giocatrici ma c'è la possibilità di fare bene comunque>.

 

Dell'organico dell'Atletico fa parte anche Darina Mifkova, che però non è stata convocata per l'ultima gara con l'Altedo. <La Mifkova è giocatrice che a questi livelli può fare la differenza - conclude Polo - di sicuro una sua eventuale assenza potrebbe essere un vantaggio per noi. Dobbiamo anche dire che l'Atletico ha vinto contro Altedo anche senza la Mifkova e dunque resta sempre una squadra di buon livello e molto pericolosa. Servirà qualcosa in più in tutti i fondamentali ma soprattutto in ricezione e a muro per giocarcela alla pari>.

Polo dovrebbe schierare Mazzotti in regia, Klimankova opposta, Conti e Bucci centrali, Napodano e Comandini in banda e Pichetti (infortunio permettendo) libero. Si gioca alle 17 al PalaMattioli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -