Volley maschile B1, si allontanano i playoff per la Foris Index CM Conselice

Volley maschile B1, si allontanano i playoff per la Foris Index CM Conselice

Volley maschile B1, si allontanano i playoff per la Foris Index CM Conselice

LUGO - Svanisce dopo due set il sogno della Foris Index CM Conselice di tornare in corsa per un posto nei play-off. I gialloblù, avanti 2-0 contro Potenza Picena, si arrendono al tie break ai marchigiani al termine di una partita dai due volti. Nella prima parte di gara i romagnoli danno il meglio, rispolverando il volley dei giorni migliori, dimenticato nella seconda parte della gara casalinga con Morciano e per tutta la trasferta di Cagliari.

 

Dal terzo set in poi i gialloblù pagano dazio alla stanchezza e alle precarie condizioni di qualche suo titolare e subiscono il ritorno di un Potenza Picena che ha in Muzio e Sgrò due attaccanti implacabili che, una volta liberati dalla morsa del muro romagnolo, si scatenano e sono in grado di fare la differenza. Valli recupera in extremis Belloni, che in settimana non si era allenato per via del mal di schiena e Potenza Picena risponde con il sestetto titolare.

 

I padroni di casa partono meglio, sfruttando anche qualche errore di troppo dei marchigiani in attacco. Alla fine, dopo una prima parte di set equilibrata, è proprio il muro a fare la differenza. Grazie a questo fondamentale Conselice piazza il primo break (21-17) e, una volta avvicinato sul 23-22, riesce ad avere la meglio 25-22.

 

L'attesa per la reazione di Muzio e compagni si fa attendere. Potenza Picena sa che non può fallire l'appuntamento con la vittoria se non vuole perdere terreno nella rincorsa ad un posto nei play-off e questo mette ulteriore ansia alla squadra di Di Pinto che sbaglia moltissimo in tutti i fondamentali, aiutata anche da una Foris Index CM che non lascia cadere un pallone e che fa diventare oro tutto quello che tocca. I gialloblù scattano meritatamente avanti 16-9 e Potenza Picena ha solo un sussulto d'orgoglio per arrivare fino al 18-14, prima di arrendersi allo strapotere della squadra di casa che si impone 25-18.

 

Nel terzo set cambia la musica. Conselice perde lucidità ed efficacia in battuta e i marchigiani, di contro, riescono a mettere in difficoltà i rivali in ricezione. La partita cambia nella fase centrale del set quando, grazie al servizio di Muzio, gli ospiti si portano avanti 14-10. A poco servono gli ingressi di Fratucelli ed Egidi: Potenza Piciena prende il largo e vince 25-19. Nel quarto set Valli lascia a riposo un Belloni in debito d'ossigeno e la Foris Index ha il solo merito di non crollare sotto i colpi degli scatenati rivali che prendono un piccolo vantaggio (6-8) e lo portano avanti fino al finale (21-25). Nel tie break Conselice tiene il ritmo fino al 5-5, poi Potenza Picena tenta la fuga (10-7), viene ripresa sul 12-11 ma nel finale ha qualcosa in più e, con Muzio, vince 15-12.

 

Foris Index CM Conselice-Potenza Picena 2-3 (25-22, 25-18, 19-25, 21-25, 12-15)

 

FORIS INDEX CM: Bendandi 2, C. Saiani 18, Rizzi 14, Bertacca 14, Belloni 11, Bernard 15, Romagnoli (libero), Felloni, Fratucelli, Vecchi, Egidi 1. N.e. M. Saiani. All.: Valli.

POTENZA PICENA: Miscio 2, Sgrò 20, Tobaldi 4, Zamponi 6, Muzio 35, Mecci 5, Petruzzo 2, Donadio (libero). N.e. Lanciotti, Stella. All.: Di Pinto.

ARBITRI: Serafin, Del Vecchio.               

NOTE. Battute vincenti: Conselice 4, Potenza Picena 2. Battute sbagliate: Conselice 12, Potenza Picena 8. Muri: Conselice 18, Potenza Picena 7. Errori: Conselice 19, Potenza Picena 17.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -