Weekend terribile sulle strade della Romagna: tre morti

Weekend terribile sulle strade della Romagna: tre morti

Foto d'archivio-86

Weekend terribile sulle strade della Romagna. Il bilancio è di tre morti e cinque feriti il bilancio di una serie di incidenti stradali avvenuti da venerdì notte a domenica mattina. La prima sciagura si è consumata nella nottata tra venerdì e sabato nel Forlivese lungo la 'Bidentina', nella zona di Cursecoli, dove ha perso la vita un giovane di 24 anni. Sabato hanno perso la vita un motociclista di 29 anni a Rimini ed un scooterista di 39 a Pinarella di Cervia.

 

A Santarcangelo di Romagna è invece rimasto ferito un ciclista di 34 anni, travolto da un'auto. A Viserba Mare una scooterista di 15 anni è finita in ospedale dopo uno scontro con una vettura in via Curiel. Un ravennate di 37 anni è invece riportato gravi lesioni in un'uscita di strada in via Cerba a Ravenna.

 

Nel cuore della nottata tra sabato e domenica, intorno alla mezzanotte, sono rimasti feriti a Viserbella un 30enne ed un 34enne dopo uno scontro tra moto ed auto in via Porto Palos. L'ultimo incidente si è consumato poco prima delle 2 a Ruffo, dove un 18enne è caduto dalla sua moto.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Luigi Filippo
    Luigi Filippo

    Veramente terribile, probabilmente ci vorrebbero più controlli da parte delle forze dell'ordine e più sanzioni pesanti...

  • Avatar anonimo di remigio
    remigio

    buon giorno! ma come faccio a dire buongiorno? sta diventando un bollettino di guerra con vittime e familiari che li devono piangere...pugno di ferro!!!!!ecco quello che ci vuole! saluti remigio da palermo

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -