Welby, il medico: ''Non sono pentito''

Welby, il medico: ''Non sono pentito''

ROMA - Mario Ricci, il medico che ha staccato la spina a Welby e che rischia la radiazione dall’albo professionale, ora dice che non ripeterebbe quel gesto pur non essendone pentito.


“Il caso Welby è un caso unico – ha spiegato -, che ho seguito lungamente nei mesi precedenti cercando di creare il convincimento di muoverci in piena legalità. Quando lo stesso Welby mi ha chiesto di concretizzare i miei convincimenti, mi è sembrato giusto dire di sì”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La querelle giudiziaria e la polemica politica, però, non si placano. Il caso Welby continuerà a far discutere ancora a lungo su un tema, quello dell’Eutanasia, sul quale è bene che la riflessione sia la più approfondita possibile.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -