"Win for life" regala le prime gioie

"Win for life" regala le prime gioie

PORDENONE - "Win for life" regala le prime gioie. È stata giocata alla pizzeria "Al Castello" di Porcia (Pordenone) la prima schedina del nuovo gioco della Sisal che garantisce una rendita di 4 mila euro al mese per vent'anni. L'anonimo scommettitore ha giocato una schedina di due euro facendo "0+", cioè non centrando nessuno dei dieci numeri estratti ma l'uscita del "Numerone".

 

E a tre ore di distanza dall'assegnazione del primo vitalizio, finito in provincia di Pordenone, Win for Life ha concesso il bis. Nell'estrazione delle ore 16, è stata vinta un'altra rendita da 4 mila euro al mese per 20 anni. Questa e' stata realizzata a Verres, in provincia di Aosta.

 

"Win for Life" si distingue per l'estrazioni giornaliere, una all'ora, dalle otto alle 20, trasmesse da SisalTv (il canale visibile nelle ricevitorie) e sui siti www.sisal.it e www.giochinumerici.info. Il nuovo gioco consiste nell'indovinare dieci numeri sui venti presenti sulla schedina, e un undicesimo, "il Numerone" che qualora venisse centrato insieme agli altri permetterà di accedere alla rendita ventennale.

 

Chi investisse due euro nella schedina e indovinasse solo "il Numerone" può accedere comunque alla rendita.  Per centrare un dieci c'è una probabilità su 185mila e per portare a casa lo ‘stipendio' da 4mila euro mensili per 20 anni una su 3,5 milioni di probabilità, circa duecento volte più facile si un "6" al Superenalotto. Di ogni euro giocato il 23% andrà a finanziare la ricostruzione in Abruzzo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -