Yara, esami del Dna senza esito

Yara, esami del Dna senza esito

Yara, esami del Dna senza esito

BERGAMO - Il giallo della morte di Yara Gambirasio si fa sempre più fitto. Non si è ancora trovata traccia del doppio Dna rinvenuto sui guanti della tredicenne, scomparsa il 26 novembre da Brembate di Sopra (Bergamo) e ritrovata senza vita il 26 febbraio nel campo di via Bedeschi, a Chignolo. Gli inquirenti hanno testato oltre 900 profili genetici, confrontandoli con le due tracce riscontrate, una maschile e una femminile, individuate sulle dita di uno dei guanti.

 

"L'Eco di Bergamo" ha evidenziato che nessuno di questi corrisponde a quei resti. I due Dna, insomma, non appartengono né a familiari, amici o iscritti alla palestra frequentata dalla vittima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -