Yara Gambirasio, cade anche la pista della scritta sul muretto

Yara Gambirasio, cade anche la pista della scritta sul muretto

Yara Gambirasio, cade anche la pista della scritta sul muretto

BERGAMO - Dopo la pista del giubbotto nero, cade anche quella della scritta sul muretto. Si susseguono i falsi allarmi mentre gli inquirenti continuano insistentemente nelle ricerche di Yara Gambirasio, 13 anni. La testimonianza di un boliviano purtroppo non è risultata utile ai fini delle indagini. La ragazzina che aveva visto scrivere su una panchina non portava l'apparecchio ai denti come invece Yara ha. Sulla scritta è stata fatta comunque una perizia grafica.

 

Secondo il racconto dell'uomo, la ragazzina era seduta sopra una panchina nei pressi del campo santo di Bruntino. Stava scrivendo sopra un muretto, a quanto pare con un sasso, la scritta "Solo tu x me". L'uomo le avrebbe anche chiesto cosa ci facesse in quel momento anziché essere a scuola. Ma la giovane gli avrebbe risposto che non aveva scuola e che stava attendendo un'amica per poi andarsene. Ma dell'amica lo straniero non avrebbe visto alcuna traccia.

 

Nel frattempo si moltiplicano le segnalazioni da tutta Italia di persone che avrebbero visto la ragazza scomparsa. Gli inquirenti restano tuttavia convinti che quello di Yara non sia un allontanamento volontario casa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -