Yara Gambirasio, dopo un mese continuano le ricerche

Yara Gambirasio, dopo un mese continuano le ricerche

Yara Gambirasio, dopo un mese continuano le ricerche

Poco più di un mese dalla scomparsa di Yara Gambirasio e le ricerche no si arrestano. Forze dell'ordine, Protezione civile e volontari continuano ogni giorno a setacciare le zone nei pressi di Brembate Sopra, sia tra Zogno e Brembilla, in Valle Brembana. La 13enne scomparsa lo scorso 26 novembre è stata vista per l'ultima volta all'uscita dal palazzetto dello sport. Una fiaccolata ha ricordato la giovane scomaparsa nei giorni scorsi e domenica i genitori hanno partecipato alla messa di S. Stefano.

 

La chiesa di Brembate Sopra era piena per assistere alla funzione celebrata dal vescovo di Bergamo, Francesco Beschi. Per Fulvio Gambirasio e Maura Panarese, genitori di Yara è la prima volta in pubblico dalla scomparsa della figlia. Il padre non riesce a trattenere le lacrime. Stetti intorno a loro, gli altri figli ed il sindaco di Brembate Sopra, Diego Locatelli.

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -