Yara Gambirasio, non ci sono indizi. Ricerche senza esito

Yara Gambirasio, non ci sono indizi. Ricerche senza esito

Yara Gambirasio, non ci sono indizi. Ricerche senza esito

BERGAMO - Ad una settimana esatta dalla scomparsa non ci sono ancora notizie della 13enne Yara Gambirasio. L'ultima volta venne vista il 26 novembre scorso alle 18.30 all'uscita del centro sportivo di Brembate di Sopra, in provincia di Bergamo. Gli inquirenti continuano a seguire la pista del furgone bianco indicata da alcuni testimoni. Contemporaneamente da Milano e Padova sono arrivate squadre speciali della polizia, addestrate per seguire casi di questo tipo.

 

Venerdì mattina era stato trovato un giubbotto nero simile a quello della giovane, ma successivamente è risultato non appartenere alla ragazzina. Caduta anche la pista della scritta su un muretto. La testimonianza di un boliviano purtroppo non è risultata utile ai fini delle indagini. La ragazzina che aveva visto scrivere su una panchina non portava l'apparecchio ai denti come invece Yara ha. Sulla scritta è stata fatta comunque una perizia grafica.

 

Nel frattempo si moltiplicano le segnalazioni da tutta Italia di persone che avrebbero visto la ragazza scomparsa. Gli inquirenti restano tuttavia convinti che quello di Yara non sia un allontanamento volontario casa. Venerdì è stato ierlustrato il fiume Brembo, setacciate le aree di campagna e il cantiere del futuro centro commerciale di Mapello. Le indagini si sono estese anche Almè, Ponteranica, Almenno e Mozzo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -