Yara Gambirasio, punto e a capo: le indagini ripartono da zero

Yara Gambirasio, punto e a capo: le indagini ripartono da zero

Yara Gambirasio, punto e a capo: le indagini ripartono da zero

BERGAMO - Punto e a capo. Le indagini sulle scomparsa di Yara Gambirasio, la 13enne di Brembate di Sopra (Bergamo) il 26 novembre, sono ripartite da zero. Si seguono tutte le piste possibili, ma per il momento prevale quella di qualche conoscente che possa aver convinto la promessa della ginnastica artistica a seguirlo spontaneamente. Gli inquirenti stanno indagando sulla vita quotidiana di Yara e sulle sue frequentazioni.

 

Gli inquirenti sono anche saliti in borghese incognito sul bus della Sab che Yara attendeva ogni mattina in via XXV aprile a Brembate per raggiungere la scuola "Maria Regina" delle suore Orsoline di Somasca a Bergamo. Torna in ballo anche la testimonianza del giovane vicino di casa della ragazzina, che aveva riferito di aver visto la 13enne salire su un'auto con due uomini senza forzature. Una segnalazione che sembra coincidere con altre al vaglio degli investigatori.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -