Yara, nei leggins spuntano filamenti di yuta

Yara, nei leggins spuntano filamenti di yuta

Yara, nei leggins spuntano filamenti di yuta

BERGAMO - Emerge un nuovo particolare sulle indagini relative alla morte di Yara Gambirasio. Filamenti di juta simili a quelli dei sacchi dell'edilizia sono stati trovati nel retro dei leggings della tredicenne. Il ritrovamento, effettuato dai tecnici diverse settimane fa, sta facendo tornare all'ipotesi che la ragazzina quel 26 novembre dello scorso anno, data dalle sparizione, sia stata portata in un cantiere, probabilmente quello del centro commerciale di Mapello.

 

In quell'area i cani molecolari, utilizzati per le ricerche, avevano fiutato delle tracce della ragazzina. Gli inquirenti al momento non sono in grado di escludere che quei fili fossero già nel terreno di Chignolo d'Isola, dove il 26 febbraio scorso è stato trovato il corpo della piccola. Per questo nei giorni scorsi e' stato effettuato un nuovo sopralluogo nel fondo, senza però che venissero recuperati reperti simili nell'area in cui si trovava il cadavere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -