Yara, una testimone: grida su un furgone bianco

Yara, una testimone: grida su un furgone bianco

Yara, una testimone: grida su un furgone bianco

BERGAMO - Spunta un nuovo testimone nell'ambito delle indagini sull'inchiesta sull'omicidio di Yara Gambirasio. Il 28 novembre, solo due giorni dopo la scomparsa della ragazzina, una signora di Ambivere ha riferito di aver udito le urla di una tredicenne e visto un furgone bianco in fuga. E su quel mezzo si concentrano le indagini sulla morte della ragazzina. La donna ha raccontato che quella sera del 26 novembre era scesa in cortile per buttare la spazzatura.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intorno all'ora della scomparsa di Yara ha riferito di aver visto passare davanti alla sua abitazione (nella zona di via Papa Giovanni nel paese che si trova subito dopo Mapello) un furgone bianco, di vecchio modello, e aveva sentito gridare una ragazza. Anche altre testimonianze avevano in quei giorni accennato a un furgone bianco. La Polizia aveva avviato le ricerche, ma non avevano dato alcun esito.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -