ZADINA - A fuoco diverse baracche lungo l'Adriatica: non è escluso il dolo

ZADINA - A fuoco diverse baracche lungo l'Adriatica: non è escluso il dolo

ZADINA – C'è anche l'ipotesi dolosa tra le tante che stanno vagliando le forze dell'ordine ed i Vigili del Fuoco di Forlì intervenuti lunedì attorno alle 9.30 per spegnere un incendio di vaste proporzioni nel quale sono andate distrutte alcune baracche ubicate nei pressi della Strada Statale 16 Adriatica e della linea ferroviaria a Zadina nei pressi della stazione di rifornimento Tamoil. A fuoco sono andati circa 2mila metri quadri di area di proprietà del 94enne Augusto Minarelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rogo, al quanto spettacolare, era ben visibile lungo dall'arteria stradale, ma non ha provocato disagi alla circolazione. L'origine delle fiamme è ancora al vaglio delle forze dell'ordine. Probabilmente un mozzicone di sigaretta lanciato da un vagone treno. L'area è stata posta sotto sequestro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -