Zaia difende la carne suina: ''mangiatela''

Zaia difende la carne suina: ''mangiatela''

Zaia difende la carne suina: ''mangiatela''

Il virus messicano A/H1N1 non ha nulla a che vedere con la carne di suino. E' il messaggio del ministro delle Politiche agricole, Luca Zaia, intervenuto giovedì ad Ariccia (Roma), luogo simbolo in Italia per il consumo di carne di maiale in particolare per la famosa porchetta. "Dateci una mano a diffondere tranquillità - ha affermato il ministro davanti ai giornalisti -. Bisogna dire che il maiale va consumato e che non fa male, perché questa è la verità".

 

"La carne italiana è sicura la difenderemo fino in fondo", ha aggiunto, richiamando i consumatori a non cadere in falsi allarmismi: "l'introduzione della tracciabilità per la porchetta e per gli altri prodotti diventa obbligatorio, non transigiamo più". "Compriamo carne di maiale - ha concluso Zaia - Adesso costa 1,1 euro al chilo: facciamo scorte, portiamola a casa e surgeliamola".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -