Zone industriali 'verdi', l'Emilia-Romagna al top in Italia

Zone industriali 'verdi', l'Emilia-Romagna al top in Italia

Una veduta dall'alto della zona industriale di Villaselva (FO)

«Trenta Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate delle 83 presenti sul territorio nazionale sono nella nostra Regione: più del 30%. E' un dato che parla da solo, e indica chiaramente il loro valore strategico per le politiche regionali». Lo ha detto l'assessore regionale Gian Carlo Muzzarelli, intervenendo al convegno ‘Le aree produttive ecologicamente attrezzate in Italia: stato dell'arte e prospettive', nel quale è stata presentata la ricerca sulle Apea realizzata da Ervet nell'ambito della Rete Cartesio. 


Due delle Aree produttive ecologicamente attrezzate si trovano in provincia di Forlì-Cesena.  Una è nel territorio comunale di Cesena (Area "Pievesestina", con una superficie di 289 ettari), l'altra a Forlì ("Villaselva", 243 ettari). 


«Le Apea - ha proseguito Muzzarelli - rappresentano un'innovazione per tutto il ciclo produttivo, ed un forte e concreto passo in avanti nella qualificazione energetica dell'Emilia-Romagna. Le caratteristiche di queste aree rispondono alla nostra concezione di sviluppo sostenibile, inclusivo e intelligente: favoriscono la collaborazione fra pubblico e privato e la progettazione partecipata di soluzioni comprese e accettate dalle comunità locali; danno benefici ambientali, abbassando i costi per le imprese; rendono, in sostanza, più attrattivi i nostri territori».

Ha concluso l'assessore regionale: «Siamo una Regione creativa che sta giocandosi lo sviluppo dei prossimi decenni puntando tutto su ricerca, innovazione, economia verde. Le Apea sono una tappa importante di questo percorso».

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -