Accordo tra taxi e governo, le auto bianco tornano a circolare

Si è concluso positivamente l’atteso vertice di Palazzo Chigi tra il presidente del consiglio, Mario Monti, e i taxisti imbufaliti per le liberalizzazioni alle quali l’Esecutivo tecnico stava lavorando

Si è concluso positivamente l’atteso vertice di Palazzo Chigi tra il presidente del consiglio, Mario Monti, e i taxisti imbufaliti per le liberalizzazioni alle quali l’Esecutivo tecnico stava lavorando. L’incontro tra le sigle sindacali e il governo è terminato con la disponibilità ad accogliere una parte delle modifiche che sono state proposte.

“Il rappresentante del governo - ha spiegato al termine dell’incontro Raffaele Grassi presidente Satam Milano - ha analizzato le proposte della categoria, alcune delle quali le ritiene ragionevoli. Domani la proposta sarà portata in Cdm e noi aspettiamo la decisione. Le proposte sono tendenti al miglioramento del servizio e ora andremo al Circo Massimo per dire di riprendere il servizio”.

“Siamo soddisfatti - ha detto Loreno Bittarelli di Uritaxi - perchè il governo ci ha ascoltato e ha detto che terrà in considerazione le nostre proposte. Lo sciopero resta in piedi anche se ci auguriamo che domani si potrà revocare”.
 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -