Alitalia, CdM approva modifica della legge Marzano

Alitalia, CdM approva modifica della legge Marzano

Alitalia, CdM approva modifica della legge Marzano

Il Cdm ha approvato il decreto legge e il disegno di legge delega sulla gestione delle crisi aziendali. I provvedimenti forniscono gli strumenti previsti dal Piano di salvataggio di Alitalia. Il primo vara una riforma delle procedure previste dalla Legge Marzano per il commissariamento come strumento per il salvataggio delle grandi aziende in crisi. Il secondo, invece, pone le basi per una riforma più ampia delle norme che regolano l'amministrazione straordinaria.

 

Per il nuovo Commissario straordinario di Alitalia sarà possibile procedere ad una cessione immediata di alcuni asset, garantendo così maggior elasticità al modello procedimentale. Il dl legge approvato dal Consiglio dei Ministri anticipa parte dei contenuti previsti dalla nuova legge delega. I due provvedimenti si configurano quindi come un unico intervento. In particolare, due sono gli aspetti principali che emergono: i piccoli azionisti potranno essere rimborsati con le risorse previste dallo smobilizzo dei conti dormienti, come prevede una norma della Finanziaria 2006; prima della vendita degli asset il commissario dovra' individuare gli acquirenti e il prezzo, che sara' indicato da una perizia.

 

Alemanno: "Incontro immediato con il Governo". Il sindaco di Roma, Gianni Alemmano, ha chiesto "al Governo un incontro immediato che coinvolga tutti gli altri Enti locali del nostro territorio per valutare l'impatto che il nuovo piano di ristrutturazione di Alitalia avra' sulla citta' di Roma". "L'impegno del Comune di Roma - ha continuato - e' quello di difendere il valore dell'hub di Fiumicino e i livelli occupazionali del nostro territorio senza creare polemiche preconcette e strumentali sulla pelle di cio' che rimane della compagnia di bandiera e sui lavoratori".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -