Alitalia, futuro a rischio. No dei sindacati, Air France tentenna

Alitalia, futuro a rischio. No dei sindacati, Air France tentenna

Il futuro di Alitalia è sempre più a rischio. Dopo le fortissime turbolenze di questi giorni relative alla proposta presentata da Air France-Klm per l’acquisizione della compagnia di bandiera, la società franco-olandese sembra intenzione anche a valutare l’ipotesi di ritirarsi dalla trattative. Lo scoglio ora sembra essere quello dei sindacati, che ieri durante l’incontro con il numero uno francese Spinetta hanno bocciato all’unanimità il piano per il rilancio di Alitalia.


''Il Gruppo Air France-KLM non è qui per acquisire Alitalia, ma per verificare la possibilità, insieme con il personale di Alitalia, di partecipare alla creazione di un grande gruppo di dimensioni mondiali'' ha precisato Spinetta, che ha anche fatto sapere che la sua società “non è obbligata” a comprare Alitalia.


Berlusconi: svendono Alitalia e chiudono Malpensa per invidia. "Svendono Alitalia, la nostra compagnia di bandiera, a un quinto del suo valore di mercato. E stanno cercando di chiudere Malpensa, il porto dell'Italia sul mondo". Lo scrive Silvio Berlusconi, in una lettera inviata agli elettori lombardi, pubblicata oggi su 'Libero'. "E' sempre la solita storia: l'invidia -prosegue il Cavaliere- per chi produce ricchezza provata da chi, come Veltroni, non ha mai lavorato un giorno in vita sua".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -