Alitalia, la Cai abbandona la trattativa: rottura con i sindacati

Alitalia, la Cai abbandona la trattativa: rottura con i sindacati

Alitalia, la Cai abbandona la trattativa: rottura con i sindacati

La Cai abbandona la trattativa sul futuro di Alitalia. "A queste condizioni non si può andare avanti, per noi non c'è più trattativa". Un portavoce della Compagnia aerea italiana ne ha dato l'annuncio, facendo sapere che "venerdì ci sarà una riunione del consiglio di amministrazione che deciderà cosa fare". Comunque l'ultimatum è chiaro: "I sindacati firmano o per noi la partita è chiusa". Per i sindacati si tratta di un "incomprensibile" abbandono da parte della cordata.

 

Ultimatum.  "Per noi la trattativa sui contratti e' chiusa". Lo dicono con chiarezza fonti Cai, dopo il confronto con i sindacati sulla stesura dei contratti di Alitalia terminato nella notte con una rottura che, tengono a sottolineare le stesse fonti della societa', "non e' affatto un'improvvisata. Tutti i documenti presentati hanno rispettato gli accordi di Palazzo Chigi - scandiscono le fonti - E a questo punto o i sindacati firmano o per noi la partita e' chiusa".

 

L'attacco dei sindacati.  "False, bugiarde, strumentali e destituite di ogni fondamento sono le voci secondo le quali i sindacati avrebbero rifiutato di sottoscrivere i contratti di lavoro del personale di volo e di terra proposti da Cai a causa della mancata definizione delle agibilita' sindacali. Questo tema non e' mai stato neppure affrontato ne e' mai stata formulata alcuna richiesta da parte sindacale". Lo hanno dichiarato in una nota questa notte Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt, Ugl Trasporti, Sdl intercategoriale, Anpac, Unione Piloti, Anpav e Avia in riferimento a quanto trapelato ieri notte dalla societa'.

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -