Alitalia, Matteoli: ''Siamo alla disperazione''

Alitalia, Matteoli: ''Siamo alla disperazione''

Alitalia, Matteoli: ''Siamo alla disperazione''

ROMA - L'unica strada possibile di salvezza per Alitalia è quella costituita dalla Compagnia Aerea Italiana. "Siamo alla disperazione - ha dichiarato il ministro dei Trasporti Altero Matteoli, ospite martedì mattina ad Omnibus su La7 -.  L'unica speranza è che i sindacati firmino in modo da consentire al governo di provare a convincere Cai a fare un passo indietro".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Matteoli ha anche definito "impraticabile" l'ipotesi avanzata dai piloti, assistenti di volo e di terra, di mettere a disposizione il Tfr e parte delle retribuzioni per tentare di risollevare Alitalia con circa 340 milioni di euro. "Io non riesco a darmi pace della cocciutaggine di alcune sigle - ha continuato Matteoli, -. Allo stato c'è solo Cai, ma se esce un'altra cordata siamo disponibili a valutarla. Il commissario Fantozzi in questi giorni ha cercato contatti con tutti, ma allo stato c'è solo Cai".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -