Alitalia, Spinetta (Air France) apre a nuove modifiche

Alitalia, Spinetta (Air France) apre a nuove modifiche

E’ stato rinviato a domani l'incontro tra i vertici di Alitalia e Air France - Klm e i sindacati. Il nuovo round era stato fissato per oggi, ma è slittato in extremis a mercoledì. Il leader della compagnia franco-olandese, Jean-Cyril Spinetta, starebbe valutando la possibilità di anticipare al 2009 l’ingresso di un Boeing 777 che garantirebbe l’impiego di 100 assistenti di volo e 12 piloti, e di tenere 3 MD80, che assicurerebbe lavoro a 30 piloti e 60 assistenti di volo.

Per quanto riguarda il cargo si sta valutando di rimandare al 2009 la valutazione della produttività del settore, per poi riconsiderare un'eventuale chiusura. Air France-Klm, inoltre, starebbe valutando la possibilità di tenere Atitech all'interno dell'Alitalia.

ANGELETTI - ''Se Air France si dicesse disponibile a cambiare il piano sul numero dei velivoli, sugli esuberi e sul perimetro aziendale oltre a togliere il vincolo dell'ok del nuovo governo, noi siamo disposti a tornare al tavolo di trattativa''. E’ quanto ha annunciato il leader della Uil Luigi Angeletti al termine di un lungo incontro con la segreteria della Uiltrasporti. Angeletti, inoltre, non crede nella possibilità che una cordata italiana possa farsi avanti dopo le elezioni. "Se ci fosse stata, comunque, - ha concluso - si sarebbe già fatta avanti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MANIFESTAZIONE - Manifestazione alla Magliana dei lavoratori di Alitalia per la difesa di Alitalia Servizi. Dipendenti dell'aviolinea hanno occupato, infatti, il centro elaborazione dati e il nuovo centro direzionale e un corteo e' arrivato fino alla stazione della Muratella, nei pressi della sede della compagnia, per bloccare i binari della linea ferroviaria Fiumicino-Fara Sabina.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -