Anche la Germania appoggia il fondo Ue salva stati

Anche la Germania appoggia il fondo Ue salva stati

Anche la Germania appoggia il fondo Ue salva stati

Via libera dal Parlamento tedesco al rafforzamento del fondo Ue salva stati (Esfs) con 523 sì, 85 no e 3 astenuti. Lo scrutinio era considerato un test cruciale sulla leadership del Cancelliere Angela Merkel. La proposta di legge prevede l'ampliamento della dotazione del fondo salva stati da 250 a 440 miliardi di euro. Si autorizza inoltre la possibilità di acquistare titoli di stato europei sul mercato secondario e di mettere linee di credito a disposizione dei paesi in difficoltà.

 

Con l'accordo raggiunto dal Consiglio europeo il 21 luglio, tutti i parlamenti dei 17 paesi membri dell'Eurozona devono approvare l'adozione delle nuove misure. La Germania è il decimo paese ad approvare la proposta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -