Auto, crollano le immatricolazioni in Europa

Auto, crollano le immatricolazioni in Europa

Auto, crollano le immatricolazioni in Europa

Precipita il mercato dell'auto in Europa e soprattutto in Italia. Secondo i numeri che sono stati divulgati martedì mattina dall'Acea (l'organismo che monitora e rappresenta il settore) a marzo le immatricolazioni nei 27 paesi Ue sono diminuite  del 4,7% rispetto a marzo 2010, totalizzando 1.602.131 unità, contro 1.681.177 dell'anno prima. Complessivamente nei primi tre mesi dell'anno l'andamento del mercato in Europa segna un non incoraggiante -2% rispetto al 2010.

 

Molto negativi i dati per Fiat, che perde il 20% di immatricolazioni in Europa con ‘solo' 106.836 nuove vetture, contro le 133.563 di un anno fa. Anche a febbraio il Lingotto aveva segnato un calo consistente, del 16,7%. Nei primi tre mesi del 2011 il calo complessivo per il gruppo guidato da Sergio Marchionne è di 19 punti percentuali. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -