Auto, il 2009 si chiude in rossa nell'Ue

Auto, il 2009 si chiude in rossa nell'Ue

Auto, il 2009 si chiude in rossa nell'Ue

ROMA - Si è chiuso in rosso il 2009 per il mercato dell'auto in Europa: sono, infatti, state immatricolate complessivamente 14.481.545 vetture nuove rispetto alle 14.717.358. Si tratta di una diminuzione dell'1,6% rispetto all'anno precedente e del 9,5% rispetto al 2007. Nel solo mese di dicembre, invece, tuttavia, la domanda ha subito un balzo del 16%, totalizzando 1.074.438 unita' rispetto alle 926.007 dello stesso mese del 2008.

 

I dati sono stati diffusi dall'Acea.In Italia il mercato delle quattro ruote, invece, ha chiuso il 2009 con un -0,2% rispetto al 2008 e con un balzo del 16,7% a dicembre. Nello stesso messe si sono registrati immatricolazioni in forte rialzo in Spagna (+25,1%), Regno Unito (+38,9%) e Francia (+48,6%), mentre diminuzioni si sono avute in Germania (-4,6%), Svizzera (-4,4%), Finlandia (-8,1%) e Portogallo (-17,9%).

 

Nel 2009, invece, solo Germania (+23,2%), Francia (+10,7%) e Austria (+8,8%) hanno chiuso l'anno in crescita, mentre Italia (-0,2%), Regno Unito (-6,4%) e Spagna (-17,9%) hanno chiuso in ribasso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -