Aziende pubbliche, il governo fa le nomine: cambia il presidente delle Poste

Aziende pubbliche, il governo fa le nomine: cambia il presidente delle Poste

Dopo una lunga serie di trattative, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, è riuscito a trovare l'accordo per le nomine ai vertici delle principali aziende pubbliche italiane. Giovanni Ialongo e' stato nominato presidente di Poste Italiane.

 

Per Massimo Sarmi che e' stato confermato amministratore delegato si tratta del terzo mandato consecutivo. Lo rende noto Poste Italiane al termine dell'Assemblea precisando che sono stati nominati Consiglieri di Amministrazione Roberto Colombo, Nunzio Guglielmino e Mauro Michielon.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conferme per Eni ed Enel. Per Enel ed Eni arrivano le conferme per i rispettivi ad e presidenti. Nelle liste presentate dal ministero dell'Economia e delle Finanze in vista delle Assemblee degli azionisti dei due gruppi, infatti, figurano rispettivamente per l'Enel Fulvio Conti e Piero Gnudi e per l'Eni Paolo Scaroni e Roberto Poli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -