Bankitalia, a luglio record storico per il debito pubblico

Bankitalia, a luglio record storico per il debito pubblico

Bankitalia, a luglio record storico per il debito pubblico

ROMA - Nuovo record storico per il debito pubblico italiano a luglio 2010. Bankitalia ha reso noto nel supplemento al bollettino statistico dedicato alla Finanza pubblica che l'indebitamento netto della pubblica amministrazione ha raggiunto i 1.838,296 miliardi di euro. Il dato segna un progresso di oltre 16 miliardi di euro rispetto a quello del giugno scorso, pari a 1.822,05 miliardi. Nel luglio 2009 il debito pubblico era invece pari a 1.754,732 miliardi.

 

A fine 2009 si era chiuso con 1.761,229 miliardi di euro.Il debito calcolato è quello in valore assoluto, e non in rapporto al prodotto interno lordo. È quest'ultimo il valore che interessa invece il Patto di stabilità europeo. Cattive notizie anche per il fisco.

 

Le entrate tributarie nei primi sette mesi dell'anno sono state pari a 210,374 miliardi di euro, 7,411 miliardi in meno rispetto al periodo gennaio-luglio del 2009, quando sono arrivate a 217,785 miliardi (-3,4%). A luglio le entrate sono state pari a 36,225 miliardi di euro contro i 37,905 dello stesso mese del 2009, registrando una riduzione di 1,680 miliardi (-4,4%).

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di zio Giangi
    zio Giangi

    Bene, avanti così con questo governo. Qualcuno sarà contento perchè intasca i nostri soldi, ma a me lavoratore danno sempre di meno e mi tassano sempre di più. Complimenti comunque ai giovani creduloni che votando Silvio pensavano di avere la panacea per tutti i mali. Bene così. Complimenti a tutti quegli operai ( e sono tanti ) che votando per questa maggioranza, ora hanno anche il didietro gonfio ( vedi contratto metalmeccanico ). Comunque da sempre " un popolo ha ciò che si merita". Bene AVANTI COSI'.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -