Bankitalia: l'Italia non è ancora uscita dalla crisi

Bankitalia: l'Italia non è ancora uscita dalla crisi

Bankitalia: l'Italia non è ancora uscita dalla crisi

ROMA - L'Italia non è ancora uscita dalla crisi: la ripresa mostra segni di debolezza. Lo ha affermato nel corso di un'audizione sulla Dfp il direttore generale della Banca d'Italia, Fabrizio Saccomanni. "Sulla base delle informazioni più recenti, le proiezioni di crescita per l'anno in corso (1,2%) contenute nel quadro macroeconomico sottostante alla Decisione di finanza pubblica appaiono leggermente ottimistiche", ha evidenziato ancora Saccomanni. 

 

"Una ripresa meno intensa di quella prospettata nella Decisione di finanza pubblica renderebbe più arduo conseguire gli obiettivi indicati - ha continuato -. Quindi insieme al riequilibrio dei conti occorre rafforzare il potenziale di crescita dell'economia". Saccomanni ha invece positivamente le misure in materia pensionistica: "Contribuiranno a rendere strutturale il contenimento della spesa".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -