Bce: ''Momento difficile per l'area euro''

Bce: ''Momento difficile per l'area euro''

Bce: ''Momento difficile per l'area euro''

ROMA - Le politiche di bilancio nell'area euro attraversano "circostanze molto difficili e richiedono un'azione decisa". E' quanto sostiene la Banca centrale europea nel suo bollettino di luglio. "L'annuncio di misure di risanamento precisate nel dettaglio per il 2012 e oltre - scrive l'istituzione di Francoforte - è fondamentale per persuadere gli operatori dei mercati finanziari e il pubblico in generale della natura durevole delle politiche correttive".

 

A giugno "si sono riscontrati aumenti dei differenziali sulle obbligazioni sovrane" anche in altri Paesi dell'area euro oltre a Grecia, Irlanda e Portogallo. "Tali dinamiche - scrive tuttavia la Bce - sono in parte attribuibili all'incremento della domanda di titoli di Stato tedeschi in giugno". La Bce seguirà "molto attentamente" i rischi di un aumento dell'inflazione nell'eurozona e conferma che il trend congiunturale nell'area resta positivo ma con "incertezze sempre elevate".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -