Benzina, sotto l'albero di Natale nuovi rincari

Benzina, sotto l'albero di Natale nuovi rincari

Benzina, sotto l'albero di Natale nuovi rincari

Nuovi rincari ai distributori di benzina. Stando alla consueta rilevazione della Staffetta Quotidiana, venerdì mattina tre compagnie hanno messo mano ai listini. Per Esso è stato rilevato un aumento di 0,5 centesimi al litro su entrambi i prodotti, con prezzi medi rispettivamente a 1,459 euro/litro e 1,339 euro/litro. Rialzo di un centesimo al litro su entrambi i prodotti per Q8, con prezzi medi a 1,464 euro/litro per la benzina e 1,349 euro/litro per il gasolio.

 

Infine, ha ritoccato i listini anche Tamoil: per la compagnia libica si registra un incremento di 0,5 centesimi sui due prodotti, con prezzi medi a 1,469 euro/litro e 1,348 euro/litro. A spingere i listini è il continuo a aumento dei prezzi dei prodotti raffinati sul mercato del Mediterraneo. Anche se, in realtà, ha chiarito la Staffetta, in Italia nell'ultima settimana i prezzi alla pompa sono aumentati meno che negli altri Paesi Ue, come dimostra lo "stacco" tra listini italiani e media Ue.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -